Logo Pozzi-Ginori

Pozzi-Ginori è storia dell’arte e del design italiani della porcellana da bagno. Le sue origini risalgono al 1735, quando il marchese Carlo Ginori dette inizio, fra i primi in Europa, alla creazione di splendidi manufatti in quel prezioso tipo di ceramica che allora era chiamato “l’oro bianco”. La sua Manifattura di Doccia, a nord ovest di Firenze, divenne presto fra le massime d’Europa.

 

Nel tempo, con la Ginori si fusero le altre manifatture ceramiche progressivamente sorte in Italia: prima quella di Giulio Richard, poi la Società Ceramica Italiana di Laveno, quindi la Pozzi. Ognuna di queste, prima da sola, poi integrandosi alle altre, ha segnato le varie tappe della sapienza e della tecnologia italiane nella progettazione e nella realizzazione di prodotti sanitari in porcellana.

 

Con l’iniziare e poi l’affermarsi dei metodi e della prassi dell’industrial design, fin dal 1918 grandi designer hanno contribuito a scandire tali tappe: Giò Ponti, Guido Andlovitz, lo studio Nizzoli, Giovanni Gariboldi, Antonia Campi, Gae Aulenti, Paolo Tilche, Matteo Thun…e dal 2000 Antonio Citterio.

 

Entrata nel gruppo multinazionale Sanitec Group nel 1994, Pozzi-Ginori continua la sua grande tradizione con immutata costante capacità innovativa e distribuisce non solo ceramica, ma anche mobili, complementi e chiusure doccia.

Casabagno S.r.l. - P.IVA 01594940999 - C.C.I.A.A GENOVA N. 421105 - Cap. Soc. €85.000 Int. Vers. Managed by Advanced Logic